venerdì 6 luglio 2012

FUGHE MARITTIME

postcards from Ponza
di Licia Bonesi

Una cittadella rimasta fedele agli anni '60, incastrata in un panorama mozzafiato. Mare cristallino da 10 bandierine blu. E poi grotte segrete. Isole da scoprire. Corriere che ti portano a danzare. Aperitivi bruciati dal tramonto. Ristoranti ghiotti. Nuovi incontri. E colazioni da leccarsi i baffi. 
Benvenuti a Ponza, with Love.







Must be the place:

Santa Domitilla per pisoli rilassanti.
Una cena da non dimenticare: Gennarino a mare.
L'aperitivo dove si beve bene e si chiacchiera piacevolmente: bar Tripoli.
L'isola segreta: la Palmarola.
La discoteca sul cucuzzolo: il Covo.
Per ora chiuso, ma forse ritornerà, il mitico Frontone e i suoi storici aperitivi fino alla fine del mondo.
La Spiaggia e l'hotel: Chiaia di Luna. Magico.
E poi armatevi di amici goderecci, vestiti leggeri, voglia di divertirvi e un filo d'incoscienza.

Vi lascio con Brunori Sas e la sua Guardia '82 dal sapore nostalgico retrò, proprio come quest'isola.




4 commenti:

  1. bellissime foto ! Blog interessante, in nome scelto per lo stesso mi piace proprio.

    Saluti, m.c. modadicoppia

    follow us : http://modadicoppia.blogspot.it

    new post : http://modadicoppia.blogspot.it/2012/07/sposini-in-campagna.html#more

    RispondiElimina
  2. ci sono stata un paio d'estati fa e me ne sono innamorata
    ps: guadia 82 ci sta benissimo
    http://lilimarlene0988.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. Grazie a tutti passeremo a trovarvi molto presto.
    Molti baci
    SF

    RispondiElimina